Progetti delle aziende a sostegno del parco archeologico di Paestum

Scritto da , 4 Marzo 2019
image_pdfimage_print

di Enrica Suprani

Importante evento venerdì 8 marzo alle ore 18, presso la sede di Confindustria Salerno, in via Madonna di Fatima. Saranno presenti il presidente nazionale di Confindustria Vincenzo Boccia, il direttore del Parco Archeologico di Paestum Gabriel Zuchtriegel, il Consigliere di Amministrazione del sito di Paestum Alfonso Andria e il Presidente di Confindustria Salerno Andrea Prete. Si parlerà di “Progetti delle aziende a sostegno del Parco Archeologico di Paestum”, quindi nuove idee e nuove forme di sinergia tra le aziende che operano sul territorio campano per valorizzare il sito archeologico e la zona circostante, coinvolgendo non solo aziende private, ma anche pubbliche Durante la serata saranno premiate le aziende che finora hanno già sostenuto il Parco Archeologico di Paestum e che fanno parte del “Circolo di Nettuno” ovvero un ristretto gruppo di donatori a cui il Parco ha riconosciuto una serie esclusiva e vantaggiosa di benefits, sfruttabili sia in termini di ritorno di immagine sia di sgravi fiscali. Questioni altamente interessanti che possono favorire la produzione ed incentivare le piccole e medie imprese locali, sfruttando la presenza del Parco Archeologico che genera forte attrazione turistico-commerciale e può quindi porsi come volano di sviluppo dell’economia locale e regionale. I modi per sostenere i progetti del Parco sono diversi,durante la serata sarà presentata una brochure che spiegherà in sintesi come e perché sostenere il Parco e quali vantaggi sono associati a tale azione. Sempre all’evento dell’8 marzo, i partecipanti potranno assistere in anteprima alla proiezione dello spot emozionale “Il viaggio del tempio di Nettuno”, realizzato da Hobos Factory. Alla serata parteciperanno anche le seguenti aziende che finora hanno sostenuto le attività del Parco e che rientrano nel Circolo di Nettuno: D&D Italia (D’Amico), Savoy Beach Hotel di Giuseppe Pagano, Tenuta Vannulo di Antonio Palmieri e Famiglia, Pastificio Di Martino G. & F.lli SpA (Pasta Antonio Amato), Sorrento Sapori e Tradizioni srl e Caseificio Barlotti Paestum.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->