Prima giornata di vaccini nelle scuole al De Sanctis somministrate 150 dosi

Scritto da , 28 Gennaio 2022
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

Sono stati 150 i vaccini somministrati nella giornata di ieri al Liceo Francesco De Sactis di Salerno, per la seconda giornata della campagna vaccinale all’interno delle scuole, iniziata lo scorso fine settimana al Liceo Severi. 150 ragazzi di età compresa tra i 12 ed i 18 anni hanno, così, ricevuto ieri mattina, la loro dose di vaccino. Principalmente sono state somministrate terze dosi, ma ci sono stati anche alunni che hanno ricevuto la seconda e qualcuno la prima dose del vaccino Phitez. L’iniziativa è stata organizzata dall’Asl e dal Comune di Salerno, dopo le sollecitazioni di alcuni dirigenti scolastici che chiedevano di diventare Hub per un giorno dando così la possibilità ai loro studenti di saltare le lunghe code e le liste di prenotazione e ricevere in tempi più brevi il vaccino. Oltre a vaccinare gli studenti del De Sanctis, ieri mattina sono state somministrate dosi di vaccino anche ad alcuni genitori e ad altri adulti che pazientemente hanno atteso all’ingresso della scuola, nella speranza che ci fosse qualche dose a disposizione anche per loro. L’importanza di questa iniziativa di vaccinazione, rivolta soprattutto ai più giovani è stata spiegata dalla dirigente scolastica del Liceo De Sanctis, Cinzia Lucia Guida, che ad oggi conta 4 classi in Dad, perchè hanno 3 o più alunni contagiati… “Come istituzione scolastica, dobbiamo collaborare in una situazione d’emergenza come questa. Ma soprattutto dobbiamo farlo per poter continuare a garantire ai nostri ragazzi la scuola in presenza. Vogliamo che passi anche un messaggio educativo – ha proseguito la dirigente scolastica del liceo De Sanctis – la scelta di vaccinarsi è un dovere al di là dell’obbligo o meno che ci possa essere per tutelare se stessi e per tutelare i nostri cari e gli altri”. E l’iniziativa di vaccinare gli studenti e non solo loro nelle scuole, come detto prosegue. Altre tre giornate sono state programmate. Oggi l’appuntamento è presso l’aula magna dell’IIS Genovesi – Da Vinci, sabato mattina con inizio alle ore 9 si apriranno le porte del Liceo Torquato Tasso, e domenica invece quelle dell’Istituto Alberghiero Virtuoso. L’ingresso a questi hub vaccinali è libero per tutti i ragazzi dai 12 ai 18 anni. In caso ci sia la disponibilità di qualche dose in più saranno, al termine delle somministrazioni per gli studenti, vaccinati anche gli adulti che ne faranno richiesta.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->