Piero ringrazia con una festa a …Modo e senza papà

Scritto da , 16 marzo 2018
image_pdfimage_print

Hanno atteso tutti l’arrivo del “festeggiato” con ansia ma soprattutto con affetto, tranne papà Vincenzo e il fratello Roberto che ieri alla festa per il primogenito hanno fatto registrare la loro assenza. Quella di ieri sera al Modo è stata la festa di tutti, non solo di De Luca jr, ma degli amministratori locali e della provincia di Salerno, ma non solo. C’erano proprio tutti, dal primo cittadino di Salerno ai sindaci della costiera, fino a Franco Alfieri. Tutti per applaudire Piero e festeggiare una vittoria tra gli abbracci e i saluti, nonostante la vittoria però non sia quella a Salerno città. E  nonostante la disfatta del Pd in città, il neo deputato è salito sul palco del Modo ieri e ha ringraziato proprio tutti. Anche i salernitani che lo hanno sostenuto. “Avremo tempo e modo di analizzare nel dettaglio il risultato elettorale – ha dichiarato Piero – Non è questo un punto di arrivo ma di partenza. Andrò a ringraziare lunedì a caserta di persona a chi ha creduto in me anche lì. Dovremo lavorare adesso per rilanciare il partito in modo unito e coeso come solo a Salerno sappiamo fare. Bisognerá lavorare per ricostruire dal basso il rapporto con la gente e con i cittadini e farlo tutti quanti insieme”. Poi Piero ha continuato: “Io andrò in Parlamento per affrontare le criticità che in campagna elettorale ho giá affrontato. Non ci fermeremo – ha poi concluso De Luca jr – e spetta a noi continuare a dare una mano al nostro Paese. Sarò deputato di tutti, proverò ad essere deputato di tutti sia a chi è stato con noi e a chi lo sarà in futuro. A prescindere dai colori e le bandiere di partito, proverò a servire con spirito di militanza la mia terra”. Tra i presenti anche Franco Picarone, Mimmo Volpe, Andrea Prete, il presidente dell’Ordine dei commercialisti Giordano, il consigliere politico alla sanità Enrico Coscioni, una folta delegazione dell’agronocerino sarnese, Anna Ferrazzano, il segretario Pd Enzo Luciano.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->