Picarone: “Contro De Luca sciacallaggio politico”

De Magistris contro De Luca per la gestione della pandemia in Campania e, in particolare, a Napoli. E nella contesa arriva anche il consigliere regionale Franco Picarone, un fedelissimo di De Luca, che punta l’indice accusatore sui social nei confronti del primo cittadino di Napoli. “Francamente è triste vedere un esponente delle istituzioni locali campane saltare da un programma all’altro con l’unico intento di sparare contro la Campania e il Governatore. Segnalatosi per il nulla amministrativo in circa 10 anni di (non) governo della sua città, ora pontifica su dati e colori, mentre salgono in Campania, in Italia, in Europa e nel mondo, i numeri del contagio. Non s’era visto prima, lo si vede oggi in televisione. L’acredine lo porta ad assumere posizioni contraddittorie, prima negazioniste e libertarie (contro l’uso delle mascherine e le decisioni di restrizione della Regione), ora di invocazione della zona rossa per la Campania, mentre trascura di occuparsi dell’invasione di migliaia di persone del lungomare cittadino nel fine settimana. Parla e straparla alla ricerca di un improbabile soddisfacente esito politico personale mentre da qualche altra parte c’è chi si assume da sempre la responsabilità di decidere nell’interesse dei cittadini”.