Per sempre insieme: ricordo al Palatulimieri di Marta

Scritto da , 25 Gennaio 2020
image_pdfimage_print

di Adriano Rescigno

C’erano tutti al PalaTulimieri per ricordare Marta, dalla famiglia alla già onorevole Anna Petrone. “Per sempre insieme”, il grande striscione in ricordo della nostra Marta Naddei, posto dinanzi la tribuna stampa, a guardia di quella zona tecnica tanto consumata e in modo da essere visto da tutti coloro che avevano fatto accesso all’impianto sportivo. Palpabile e visibile l’emozione di mamma Angela e papà Raffaele, della sorella Roberta e del fratello Claudio, al ricevere quel mazzo di rose bianche ed il gagliardetto dell’Alma Salerno di cui la nostra Marta era addetta stampa, amica dei calciatori e dello staff, prima ad esultare ad ogni rete e prima ad essere presente negli spogliatoi dopo una sconfitta nell’analizzare quello che era andato male. Commuovente l’abbraccio di mamma Angela con i ragazzi della squadra ai quali tutti, uno per uno, è stato impossibile trattenere l’emozione. C’era Roberto Celano, capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale, il senatore Andrea De Simone, l’assessore Angelo Caramanno ed il consigliere comunale Donato Pessolano , tutti ad omaggiare la nostra Marta che con i suoi scritti ed il suo operato non ha saputo far altro che farsi apprezzare, stimare, al di là di ogni posizione umana e politica, lasciando un solco indelebile in questa città e nelle sue vicende.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->