Pellezzano in crash, comunali non pagati: è polemica

Scritto da , 16 Marzo 2019
image_pdfimage_print

Negli stessi giorni in cui il Comune di Salerno annuncia l’assunzione di nuovo personale, il Municipio di Pellezzano si ritrova invece a dover affrontare le conseguenze della sua situazione finanziaria, a cui recentemente si sono inoltre interessati i quotidiani locali. Da circa tre mesi, infatti, gli impiegati del Comune e da un mese della società partecipata “Pellezzano Servizi” non percepiscono retribuzione. I consiglieri comunali Tiziano Sica e Angelo Avallone invitano l’Amministrazione e le figure competenti a convocare un Consiglio comunale monotematico sullo stato economico dell’Ente; la richiesta è stata già avanzata per ben due volte, sia singolarmente dal consigliere Sica in qualità di esponente della Lega-Salvini Premier (atto datato 21 novembre scorso), sia come gruppo consiliare “Nuova Pellezzano” insieme al suo collega di Forza Italia Avallone (sollecito depositato il 27 febbraio di quest’anno). «Non ci fermiamo, continueremo a richiedere incontri con l’Ente per discutere sulle reali condizioni economiche» assicura con determinazione il capogruppo leghista, aggiungendo che «si tratta anche di un dovere di trasparenza nei confronti dei cittadini». r

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->