“Pattinando Insieme”, sport e tanto divertimento

Scritto da , 16 novembre 2018
image_pdfimage_print

di Redazione Sportiva

SALERNO . Si è svolta al Pattinodromo “Tullio d’Aragona” di Salerno la 2^ edizione di “Pattinando Insieme”. La manifestazione promossa dalla Federazione Italiana Sport Rotellistici Campania e dal Comitato provinciale del CSI di Salerno era stata rinviata ad ottobre a causa del maltempo ed è stata recuperata domenica mattina. All’evento, alla cui organizzazione ha contribuito anche la Polisportiva Salerno Guiscards con il Responsabile del Settore Sport Rotellistici Ubaldo Toledo, hanno partecipato quasi 100 skaters d’età compresa tra i 4 ed i 16 anni.
A far la parte del leone è stata proprio la società del presidente Pino D’Andrea, che è risultata quella con il maggior numero di iscritti. Sulla pista dell’impianto di Torrione grandi e piccini, divisi per categorie, si sono cimentati prove dimostrative con mini-ostacoli (per i “Cuccioli”), prove di abilità a tempo e giri cronometrati sulla pista esterna.
La mattinata a tutta velocità ha permesso a tante famiglie di trascorrere una domenica all’aria aperta all’insegna dello sport, dell’aggregazione, della voglia di confrontarsi con società provenienti da diverse zone della Campania. Ma soprattutto del divertimento. Sia per i giovani skaters in pista che per i tanti genitori, amici, parenti e curiosi che hanno seguito la gara dall’esterno.
La Salerno Guiscards ha portato a casa diversi piazzamenti di rilievo, per la soddisfazione del Responsabile Ubaldo Toledo. Per quanto riguarda le femminucce, nella categoria 6-7 anni il podio è stato interamente occupato dalle foxes Giorgia Alberti, Maya Stanoyevic e Morgana Tescione. Nella categoria 8-9 anni secondo posto per Ludovica Coraggio. Nella categoria 10-11 anni la vittoria è andata a Lavinia Purgante, davanti a Mia Riccio, entrambe tesserate per la Salerno Guiscards. Federica Ferrigno ha chiuso al secondo posto nella categoria 12-14 anni. Per quanto riguarda i maschietti, nella categoria 6-7 anni Carlo Nappi ha ottenuto un buon terzo posto.
«Siamo molto soddisfatti di questa prima uscita targata Salerno Guiscards – ha detto Ubaldo Toledo –. Organizzare una gara del genere, con tanti iscritti e bambini così piccoli, non è mai facile ma i loro sorrisi ci ripagano sempre degli sforzi che mettiamo in essere. Siamo contenti dei piazzamenti dei nostri atleti, che hanno partecipato in maniera massiccia. Ma la cosa più bella è stata vedere il Pattinodromo pieno, con tante famiglie che si sono divertite a vedere i loro figli pattinare, emozionarsi nel vedere i più piccoli affrontare i primi percorsi e i più grandi schizzare nella pista esterna per superare i propri limiti. E’ stata davvero una bella mattinata di sport».

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->