Passa la linea dura di Conte: zona rossa dal 24 alla Befana

Scritto da , 19 Dicembre 2020
image_pdfimage_print

«La situazione rimane difficile, si teme impennata dei contagi nel periodo natalizio». Ha esordito così il presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte che, nella serata di ieri, in diretta da Palazzo Chigi ha illustrato il nuovo decreto che sarà in vigore nel periodo delle festività natalizie. «Il Cts ha espresso forte preoccupazione per gli assembramenti e la comprensibile voglia di convivialità e socialità», ha dichiarato il premier Conte, presentando la stretta annunciata: zona rossa i giorni 24, 25, 26, 27 e 31 dicembre, 1, 3, 5 e 6 gennaio. Zona arancione gli altri giorni. «È una decisione non facile, sofferta: dobbiamo rafforzare il regime di misure necessarie per cautelarci meglio anche in vista della ripresa delle attività di gennaio»

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->