“ Paestum al chiaro di luna” Dal buio la lucedel successo

Scritto da , 12 Marzo 2019
image_pdfimage_print

di Enrica Suprani

Prosegue, fino al 31 marzo, l’iniziativa “Paestum al chiaro di luna”. Dopo qualche giorno di lancio dell’evento che si pensava restasse solo un esperimento per valutare la risposta del pubblico durante le festività natalizie, si è pensato di proseguire fino alla fine del mese di marzo. Si potrà passeggiare tra i templi all’imbrunire, sfruttando la luce naturale che rende particolarmente suggestiva l’atmosfera che si crea nell’area archeologica. I visitatori, accompagnati dalle guide specializzate del Parco, saranno muniti di piccole lanterne che verranno accese ad impianto di illuminazione completamente spento, questo al fine di rievocare l’immagine del nostro prezioso sito archeologico così come è stato rappresentato nei quadri del Gran Tour, emblematica l’opera di Antonio Coppola esposta all’interno del museo. Tenere spente le luci artificiali è poi un’idea vincente anche in un’ottica di sostenibilità ambientale e tutela del sito. E’ possibile partecipare all’iniziativa, compatibilmente con le condizioni meteorologiche, dopo le ore 19, ed è inclusa nel biglietto di ingresso al Parco, nel biglietto annuale Paestum Mia e nella card Adotta un blocco.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->