Operatori mercatali, ieri primo giorno di lavoro in piazza Casalbore

Scritto da , 15 Gennaio 2020
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Via al trasferimento degli operatori mercatali di piazza Cavalieri di Vittorio Veneto in piazza Casalbore. Con apposita delibera, la giunta comunale di Salerno, infatti, ha disposto il trasferimento provvisorio dei mercatali per procedere con l’operazione di riqualificazione delle aree mercatali cittadine volte a predisporre e le opportune soluzioni a sostegno delle categorie del commercio su area pubblica. Con un’apposita delibera, la giunta comunale ha approvato il progetto di riqualificazione dell’area mercatale di piazza Cavalieri di Vittorio Veneto; per avviare i lavori previsti per il prossimo 16 gennaio, è stato necessario trasferire provvisoriamente gli operatori del mercato di Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto in una diversa area, individuata nell’area di piazza Casalbore, come definita dalla planimetria agli atti dell’ufficio Commercio Aree Pubbliche. Il Settore Mobilità Urbana Trasporti e Manutenzioni ha infatti predisposto un progetto di rimodulazione provvisoria dell’area di Piazza Casalbore al fine dell’individuazione dei posteggi e del riposizionamento degli operatori mercatali attualmente ubicati in Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto. Ieri, dunque, per i mercatali impegnati nel settore alimentare hanno svolto il primo giorno di lavoro in piazza Casalbore e già nei giorni scorsi il Comune di Salerno aveva provveduto a disegnare gli appositi stalli da destinare a ciascun operatore. Non sono mancati disagi per la circolazione: già dalle 7 del mattino traffico intenso lungo tutta l’arteria anche a causa del passaggio di autobus. Necessario l’intervento dei caschi bianchi per evitare la sosta in doppia fila, in particolare nei pressi delle due fermate dei bus.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->