Nuovo incidente a Capo d’Orso: barca affonda, salvate undici persone

Scritto da , 29 Luglio 2013
image_pdfimage_print

Pomeriggio di paura per undici persone a bordo di un natante mentre effettuavano una gita in barca in Costiera Amalfitana e salvate dal tempestivo intervento della Guardia Costiera dopo l’affondamento dell’imbarcazione sulla quale si trovavano.
L’incidente e’ avvenuto nei pressi di Capo d’Orso. La Capitaneria di Porto di Salerno ha tratto in salvo le 11 persone a bordo, 4 donne, 4 ragazzine e tre adulti e diffidato il conducente e proprietario della barca, un 50enne di Salerno. Il titolare dell’imbarcazione dovrà ora attivarsi per recuperare il natante, che è lungo 10 metri, in due ore. Quando si è accorto che la barca stava per colare a picco, il conducente ha contattato con il cellulare il numero verde e il Comando Generale ha incaricato dell’intervento il Comando più vicino.
La Guardia Costiera di Salerno aveva sul posto già un gommone e una motovedetta. Un’altra motovedetta sta ora garantendo la sicurezza della navigazione. Sono in corso indagini per accertare le cause dell’incidente. A Capo d’Orso un paio d’anni fa morì tragicamente Serena Palermo.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->