Nuova “Deluxe Edition” per Capo Plaza

Scritto da , 1 Giugno 2021
image_pdfimage_print

Capo Plaza, star multiplatino tra gli artisti più importanti della scena rap italiana e internazionale, ha annunciato ieri ‘Plaza – deluxe edition’, una nuova versione dell’album ‘Plaza’, pubblicato il 22 gennaio e certificato platino con oltre 148 milioni di streaming, che ha dominato la chart di Spotify Italia, entrando direttamente al n.1 della classifica ufficiale Fimi/Gfk degli album, dove si mantiene in Top20. ‘Plaza – deluxe edition’, in uscita il 18 giugno, sarà arricchito da 5 nuovi brani ed è disponibile da oggi in pre-save su Spotify e pre-order su Amazon. Sarà acquistabile nei formati: Cd Standard, CD Special Edition Amazon Autografato, doppio vinile numerato bianco autografato, doppio vinile numerato trasparente autografato. Tra le 5 nuove tracce incluse nella Deluxe Edition è presente ‘Envidioso’, il singolo prodotto da Mojobeatz e Voluptik, che vede la collaborazione di Morad, ‘el rapero’, uno dei più importanti e riconosciuti rapper in Spagna e in tutto il Nord Africa, ventenne capace nelle sue barre di raccontare storie della sua gente in nome di un barrio multietnico. ‘Plaza – deluxe edition’ sarà disponibile anche in pre-order su iTunes e in pre-add a partire da domani, 1° giugno 2021. L’album Plaza contiene ‘Non fare così’, singolo certificato platino, oltre a importanti feat internazionali: quello di ‘No Stress’ con A boogie wit da hoodie, con cui ha collaborato anche in ‘Look Back At It’ raggiungendo il doppio platino, sul fronte americano “VVS” con Gunna, il rapper di Atlanta che in pochi anni è entrato nella più importante scena rapper americana, ‘Richard Mille’ feat. Lil Tjay, il 19enne rapper newyorkese che arriva dal Bronx, e ‘Ferrari’ con Luciano, il rapper tedesco di 26 anni di origini mozambicani che vive a Berlino. L’artista ha esordito con ’20’, miglior album di debutto del 2018, e il primo posto per il brano ‘Tesla’ nella classifica annuale dei singoli, con un totale di 39 dischi di Platino, 22 dischi d’Oro e oltre 1.2 miliardi di streaming sulle piattaforme digitali. Se nel suo primo album le storie erano quelle di un ragazzino spensierato, oggi sono quelle di giovane adulto consapevole di come il mondo intorno a lui sia cambiato. Ora è Plaza da solo contro il mondo e il titolo dell’album lo mette subito in chiaro, aggiungendo al grande quadro tutte le sfumature più scure, prima oscurate dai colori del divertimento nei precedenti lavori. Un ritratto personale che solo ora farà capire al mondo l’identità del giovane fuoriclasse di Salerno, ora diventato grande.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->