Nove domande e due minuti per rispondere, la città incontra candidati e programmi

Scritto da , 5 giugno 2018
image_pdfimage_print

Erika Noschese

Nove domande, due minuti di tempo ed un confronto moderato. Nell’anfiteatro della Villa Comunale di Olevano sul Tusciano, i candidati alla carica di sindaco hanno incontrato gli elettori che il prossimo 10 giugno si recheranno al voto per il rinnovo del Consiglio comunale. Michele Ciliberti, Angelo Pepe, Albino Volzone ed il sindaco uscente Michele Volzone hanno risposto alle domande dei cittadini. Un incontro, quello di ieri sera, organizzato dal Forum dei Giovani locale che ha chiesto ai cittadini di inviare le domande a cui avrebbero voluto ottenere risposta, prima di poter decidere chi votare domenica 10 giugno. Questiti posti loro dai giornalisti Francesco Piccolo ed Erika Noschese, che spaziavano dalla mancata vittoria e, dunque, da dove e come ripartire dopo il voto alle discariche abusive, passando per la questione sanità, i giovani ed il lavoro ed un comune a misura di bambino. Ogni candidato ha avuto a disposizione due minuti di tempo per rispondere, prima di procedere all’appello al voto. Tranquillo e pacifico se non per qualche breve intervento dei Giovani del Forum che hanno richiamato all’ordine i cittadini, così si è svolta la serata anche grazie al lavoro dei membri del direttivo del Forum dei Giovani. Dunque, Olevano sul Tusciano, come tutti i comuni chiamati alle urne, si appresta a vivere la fase conclusiva di questa campagna elettorale e lo fa nel migliore dei modi, unendo sullo stesso palco i quattro candidati alla carica di sindaco per una serata degna di nota.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->