Norma salva De Luca: Il Pd, c’è stato un refuso

Scritto da , 18 Luglio 2013
image_pdfimage_print

Il capogruppo del Pd in commissione Bilancio di Montecitorio, Maino Marchi, precisa che “non esiste nessun caso relativo ‘all’emendamento sindaci’ presentato alDecreto del Fare. Il testo che ha generato allarme da parte di molti colleghi contiene un refuso”, spiega Marchi dicendo che ”e’ saltata cioe’ la cifra massima relativa agli abitanti, 15.000, ed e’ rimasta solo quella minima (5000). Le polemiche sollevate – sottolinea – sarebbero state condivisibili se ci fosse stata davvero la volonta’ di una forza politica abolire l’incompatibilita’ tra la carica di sindaco e quella di parlamentare e di componente del governo introdotta con l’obiettivo di evitare i doppi incarichi. L’emendamento verra’ ovviamente corretto”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->