Nocera. Tenta il recupero del pallone e cade da 12 metri: è in coma

Scritto da , 21 Marzo 2019
image_pdfimage_print

Ore drammatiche nell’Agro nocerino sarnese per un ragazzo di Poggiomarino trasportato all’“Umberto I”. Un 15enne di origine marocchina è precipitato da un’altezza di 12 metri mentre cercava di recuperare un pallone. Secondo le prime ricostruzioni, il giovanissimo aveva saltato il balcone ed è caduto su di un copertone di plastica dove era finita la palla. Lo strato della coperta di plastica ha ceduto ed il 15enne è precipitato al suolo, nell’area di sosta di un supermercato. Il 15enne si trova ora in coma nel reparto di rianimazione dell’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore, ed è in fin di vita. A trovare il giovane è stata una donna che stava andando a recuperare la propria vettura dal parcheggio del supermarket. I soccorsi sono arrivati immediatamente, ma le condizioni del ragazzo erano già gravi. Indagano i carabinieri.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->