Nelle ultime cinque giornate nessuno meglio dei granata

Scritto da , 2 novembre 2018
image_pdfimage_print

di fabset

Diciassette punti in sette partite, quattro in più rispetto alla scorsa stagione: la Salernitana di Colantuono ha il miglior rendimento della gestione Lotito-Mezzaroma, relativamente ai campionati cadetti. Contro il Livorno è arrivata la quarta vittoria stagionale, tutte ottenute all’Arechi e il sesto risultato utile consecutivo. L’ultimo e finora unico ko resta quello di Benevento. Nelle ultime cinque gare, inoltre, nessuno ha fatto meglio della Salernitana: i granata hanno raccolto undici punti, seguiti dal Palermo con dieci. Nella notte di Halloween Bocalon ha segnato i primi gol all’Arechi di questo campionato. L’attaccante granata era andato a segno, infatti, solo a Lecce e a Crotone. Con la doppietta rifilata al Livorno, Bocalon con quattro gol, tre negli ultimi 180 minuti, diventa il capocannoniere della squadra di Colantuono. L’ex Alessandria, nella classifica cannonieri guidata da Donnarumma con sette gol, raggiunge tra gli altri gli ex granata Coda e Palombi. Primo gol stagionale per Pucino alla quarta presenza stagionale. Sono in tutto otto i calciatori andati in rete sui 22 impiegati fin qui dal trainer granata. Sono tredici in tutto i gol realizzati, dieci dei quali in casa: meglio davanti al proprio pubblico solo Foggia, 12 e Benevento, 11. Per la prima volta in stagione è rimasto a secco di minuti l’attaccante Djuric. Gli unici ad essere scesi in campo in tutte le dieci gare fin qui giocate sono Micai, Castiglia, Di Tacchio e Jallow. Seconda partita contro la Salernitana da allenatore e secondo ko per Lucarelli che nel 2013/14 alla guida del Viareggio aveva perso 5-0. Per Colantuono è invece il quarto successo contro il Livorno. Per quanto riguarda i precedenti match giocati a Salerno tra le due squadre, mercoledì sera è arrivata la decima vittoria dei granata su ventuno partite totali. Sette i pareggi mentre restano quattro le vittorie del Livorno, l’ultima delle quali nella stagione 2003/04. Il risultato di 3-1 si era registrato anche nel 2015/16, ultimo precedente mentre l’ultimo pareggio resta quello del campionato di serie C1 86/87 quando al Vestuti terminò a reti bianche.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->