Nell’Agro nocerino più casi di tumore rispetto al resto della provincia

Scritto da , 28 Gennaio 2021
image_pdfimage_print

di Sonia Angrisani

A Nocera Inferiore e nei Comuni che del distretto sanitario 60 – ovvero Nocera Superiore, Roccapiemonte e Castel San Giorgio – ci si ammala di più di tumore rispetto agli altri territori della provincia di Salerno, l’impatto ambientale rappresenta uno dei fattori di rischio. Il dato allarmante è stato illustrato al Comune di Nocera Inferiore, nel 2019. Dopo ben 2 anni, non sono stati eseguiti nessun degli interventi presentati, durante l’incontro a Palazzo di Città. Al riguardo il primo cittadino di Nocera Inferiore Manlio Torquato riserba silenzio. La mortalità è alta, per i maschi c’è stato un aumento del 18%;, per le donne superiore al 10%. Nel periodo 2003-2012, sono deceduti per malattie oncologiche 638 uomini mentre le donne sono state 442, la percentuale è di 59% e 41%.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->