Nella prima domenica delle Luci non si accendono i pannelli di via Dei Mercanti

Scritto da , 6 Dicembre 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

La pioggia che da sabato sera sta cadendo su Salerno non ha fermato le persone giunte in città per vedere le “Luci d’Artista”. Sabato da record per numero di presenze, domenica affollata ma non da pienone per strada. Questo un bilancio sulle presenze. Mentre per le luci il bilancio è ben diverso. Se sabato tutto è andato bene, domenica purtroppo si sono registrati i primi problemi che ovviamente sono stati notati dai visitatori ed anche dai commercianti. Sono, infatti rimaste spente fino alle 20.20 le luci di via Dei Mercanti, via Masuccio Salernitano, via Ruggi d’Aragona, via Mazza e traverse adiacenti. Un blackout dovuto forse alle cattive condizioni del tempo oppure, come uno degli operai del Comune ha detto ad un commerciante al salvavita della centralina elettrica di quel blocco di luci che è scattato e non si riusciva a sbloccare. “Abbiamo chiamato intorno alle 18 i vigili per segnalare il guasto. Non sapevano nulla e non sapevano a chi fare la segnalazione” racconta un commerciante di via Masuccio Salernitano. “Certo dopo aver perso tutto il mese di novembre ora abbiamo anche le luci che non funzionano nei giorni di punta. Devo dire che quest’anno tutto sembra andare al rovescio” racconta Rosa Frusciante anche lei commerciante in via Masuccio. “Le hanno riaccese dopo le 20, quando la maggior parte delle persone era ormai andata via. Per chi come noi ha un’attività in una strada secondaria è stato un danno. Le persone si affacciavano da piazza Sant’Agostino e da via Portanova, vedevano tutto spento e tornavo indietro”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->