Nasce a Salerno il Teatro Cammesola

Scritto da , 17 Novembre 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

Un nuovo spazio teatrale in città. Un nuovo spazio dive da domenica 21 novembre parte ufficialmente la prima stagione teatrale ideata, promossa e curata dalla compagnia de “I pappici” e da Marcello De Martino. Teatro Cammesola, questo il nome del nuovo spazio aperto ad Ogliara presso il Salone delle Arti del Circolo Culturale e Sportivo Santa Maria di Ogliara. Sette gli spettacoli teatrali comici, tutti da ridere, inseriti nel cartellone e che saranno proposti tutti con ingresso gratuito previa esibizione del green pass e con uso obbligatorio della mascherina. Primo appuntamento, come detto domenica 21 novembre, con inizio alle ore 19 con lo spettacolo proposto dalla compagnia “Gli scialatielli” ovvero “Non si Cartea più come una volta” scritto e diretto da Raffaele Pappacoda. Si prosegue poi con il 27 novembre, alle ore 21, con la compagnia teatrale “PrimoMito” che metterà in scena “E che Dio ce la mandi bona” per la regia di Antonio Stornaiolo. Terzo appuntamento inserito in cartellone con la compagnia padrone di casa, ovvero I Pappici, che metteranno in scena il 5 dicembre alle ore 19 “E allora? Tango” per la regia di Rosita Sabetta che ha anche scritto il lavoro teatrale. Si prosegue domenica 12 dicembre alle ore 19 con la compagnia teatrale “Così per caso” che presenta lo spettacolo “Non ti pago” per la regia di Maria Caiafa. Domenica 19 dicembre, sempre con inizio alle ore 19, sarà la volta della compagnia “Attori per diletto” che presentano “A’ formula da felicità” per la regia di Franco De Angelis. Sesto appuntamento domenica 2 gennaio, inizio alle ore 19, con la compagnia teatrale “Stabile di Bellizzi” che metterà in scena “Avanspettacolo” per la regia di Maria Sannino. Chiude la rassegna domenica 9 gennaio alle ore 19, la compagnia teatrale “ ‘A Zeta” che presenta “Tesoro non è come credi” per la regia di Pino Russo. Per info e prenotazioni: 334.74.63.756

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->