Napoli: “La scuola deve essere in presenza”

Scritto da , 14 Settembre 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

“Un abbraccio affettuoso e bene augurante a tutti gli studenti e docenti”. A dirlo è il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, che come ogni anno e quest’anno ancora di più ha voluto salutare la ripresa delle attività scolastiche in città… “Veniamo da due anni di sconvolgente pandemia che ha costretto alla chiusura delle scuole. La scuola per quanto mi riguarda deve essere assolutamente in presenza, perchè la scuola è una trasmissione di saperi, ma anche di socialità, di modi di vita, di amicizia, naturalmente bisogna fare in modo che tutto questo avvenga con intelligenza, responsabilità e cautela, e credo che i nostri dirigenti scolastici di tutte le scuole, siano assolutamente preparati. Ai dirigenti scolastici, al personale scolastico a tutti va il mio fraterno augurio, così come abbraccio gli studenti e credo che finalmente che quest’anno potrà essere un anno di svolta per quanto riguarda la scuola, elemento delicatissimo della società”

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->