Napoli: Jorit Agoch, il murale di Ilaria Cucchi simbolo di resistenza

Scritto da , 21 novembre 2018
image_pdfimage_print

di Red.Cro.

Il volto di Ilaria Cucchi, sorella di Stefano Cucchi ucciso nel 2009, e’ protagonista del nuovo murale dello street artist Jorit Agoch a Napoli. Il lavoro e’ stata realizzato su una facciata di un immobile comunale nel quartiere Vomero ed e’ stato inaugurato oggi ieri che per la prima volta ha mostrato il suo volto, di Ilaria Cucchi, del sindaco Luigi de Magistris e dell’assessore al Welfare, Roberta Gaeta. “Ilaria – ha affermato Jorit – per me, ma credo per il Paese, e’ un simbolo di resistenza, lei rappresenta la lotta per la giustizia. Credo che sia una vera patriota italiana perche’, al di la’ della retorica, schierarsi dalla parte dei deboli e’ sempre sentirsi parte di una comunita’ piu’ grande”. La realizzazione del murale rientra nel progetto delle Politiche sociali del Comune di Napoli, in collaborazione con la cooperativa ‘La Locomotiva’, ‘La citta’ dei ragazzi’ ed ha coinvolto il tavolo interassessorile per la creativita’ urbana dell’amministrazione comunale. A lavorare con Jorit sono stati un gruppo di giovani napoletani che con lui hanno condiviso la scelta del soggetto. Sulle mura dell’immobile non solo il volto di Ilaria Cucchi, ma anche quello del Presidente della Repubblica, Sandro Pertini, e altre immagini che richiamano ai valori della pace, dell’empatia, della conoscenza e dell’uguaglianza. “Questo lavoro meraviglioso che avete realizzato per me – ha detto Ilaria Cucchi – lo dedico a tutti coloro che sono considerati gli ultimi. Voi ragazzi siete la nostra speranza di riuscire ad avere una societa’ migliore e meno preda della discrezionalita’ di chi ha potere. A voi dico: battetevi sempre per cio’ che ritenete giusto nel rispetto delle istituzioni e delle regole”. Secondo il sindaco de Magistris, la realizzazione di simili opere “spinge alla partecipazione civile e all’impegno democratico”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->