Napoli incontra gli studenti stranieri dell’Accademia Italiana

Scritto da , 15 Luglio 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

Si è svolto ieri mattina l’incontro tra il sindaco Vincenzo Napoli, e gli studenti internazionali di Accademia Italiana che studiano la lingua e la cultura italiana a Salerno. L’incontro, moderato da Barbara Cangiano, ha avuto la natura di dibattito aperto con domande libere al Sindaco da parte del pubblico internazionale di carattere culturale, artistico e politico. L’incontro è stato svolto in italiano con livello graduato della lingua, con il supporto delle docenti di Accademia Italiana. “È stato davvero un piacere incontrare ieri mattina studenti e docenti dell’Accademia Italiana di Salerno. Un dibattito aperto con ragazzi provenienti da ogni angolo del pianeta, che trascorreranno alcuni mesi a Salerno, di cui sono certo serberanno uno splendido ricordo. – ha dichiarato il sindaco di Salerno – L’Accademia, brillantemente diretta da Francesca Romana Memoli, svolge da un lato un ruolo di promozione e diffusione della lingua e della cultura italiana nel mondo e dall’altro rappresenta un’importante occasione di marketing territoriale. Salerno ha e vuole continuare ad avere un ruolo d’avanguardia nel panorama nazionale: l’Accademia ci supporta nella nostra operazione di promozione della nostra città e di questo siamo profondamente grati. La città di Salerno – prosegue ancora il sindaco – si propone come città pilota, nel panorama regionale, per quanto riguarda innovazione urbanisca, per quanto riguarda le proposte culturali, se volessi solo ricordare le cose che sono in corso in questi giorni, dalla mostra di Pino Musi alla mostra Chelsea Hotel a Palazzo Fruscione, passando per la grande lirica nello spazio antistante al Teato Ghirelli. Siamo una città dove si possono fruire cose che altrove non sono pensabili. L’Accademia Italiana, e noi di questo ne siamo grati, ci fa da supporto nella funzione di promozione dell’immagine della nostra città all’estero. E’ un prestigio del quale siamo grati alla direttrice e che credo che funzionerà sempre di più nei prossimi anni”. Il sindaco poi, ha voluto ancora una volta rivolgersi a tutti i salernitani, lanciando nuovamente un appello al rispetto delle semplici ma essenziali regole per prevenire il contagio da Covid 19 “Non ho dato uno sguardo agli indicatori sul contagio degli ultimi giorni ma mi sembra che le cose stiano andano bene. Nonostante questo invito sempre i miei concittadini ad avere una particolare attenzione a non abbassare la guardia, perchè il pericolo è sempre in agguato. Se da un lato stiamo registrando notizie positive in merito al numero di contagi, che in città sembrano essere uno, due al giorno, dall’altro lato questo non ci deve far gioire perchè è il segno che il virus circola ancora nella nostra città. Senza contare che le varianti, in particolare quella Delta, si sta diffondendo sempre più velocemente ed il nostro obiettivo deve essere quello di far si che non arrivi a Salerno. Ecco perchè è importante proseguire con la campagna di vaccinazione, che anche questa in città sta procedendo in maniera molto celere e far si che siano sempre di più le persone vaccinate”.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->