Napoli ha deciso: a Salerno scuole chiuse

Scritto da , 25 Novembre 2020
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

Domani la campanella suonerà solo per pochissimi bambini delle scuole materne e della prima elementare della provincia di Salerno. Infatti, nella giornata di ieri anche il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli ha disposto la chiusura delle scuole fino al 3 dicembre. Decisione che nei giorni precedenti era stata già presa da altri sindaci, primi fra tutti quelli del Agro Nocerino Sarnese, seguti dal sindaco di Cava, Vietri, Baronissi, Battipaglia, Castellabate, Giffoni e Camerota. “Insieme all’assessore all’Istruzione Eva Avossa, questo pomeriggio, – ha spiegato il sindaco Napolici è sembrato doveroso tenere una videoconferenza con i dirigenti scolastici interessati che ci hanno segnalato alcune difficoltà evidenti che ci hanno fatto propendere per la chiusura dei plessi scolastici. Non si ha, in primis, una chiarezza del corpo scolastico da mettere a disposizione, in quanto vi è personale fragile, in quarantena o indisponibile per altre motivazioni.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->