Musica è: Matteo Bizzantino

Scritto da , 18 Giugno 2020
image_pdfimage_print

Quando ascolto o canto una canzone io mi rilasso, mi diverto e mi costruisco un rifugio dal mondo esterno dove tutti i miei problemi si dissolvono. La musica ha moltissimi aspetti positivi ed è anche la maggior parte delle volte consigliata a fine terapeutico. La musica non serve solo per rilassarsi ma è anche usata da vari artisti come un mezzo per comunicare dei messaggi ben precisi, o dei momenti importanti che hanno caratterizzato la loro vita. Quindi, la musica viene usata anche per esprimere forti sentimenti con il fine di colpire diritto il cuore. Ci sono poi, delle canzoni che quando le ascolto mi fanno venire in mente dei ricordi  precisi che calzano a pennello con il testo della canzone, come se fossero state scritte proprio per me. La musica serve anche per relazionarci con le altre persone perché oltre ad ascoltarla in solitudine, la maggior parte delle volte è bello ascoltarla con gli altri nei concerti, nei festival per viverla al meglio con le persone che amiamo o con degli estranei. Insomma per concludere, la musica è dappertutto e non possiamo fare a meno di ascoltarla, perchè ogni singolo rumore o melodia è musica. Le mie tre melodie sono “Il cielo è sempre più blu” di Mino Reitano, “L’arcobaleno” di Celentano ed “E già” di Vasco Rossi.

Matteo Bizzantino (artista)

 

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->