Monica Bisogno candidata con il Psi

Scritto da , 29 Luglio 2020
image_pdfimage_print

Il tempo stringe e mancano ormai poche settimane alla consegna delle liste dei candidati al consiglio regionale della Campania. Il Psi sta, in queste ore, portando a termine la schiera di candidati e il cerchio sembra chiudersi attorno alle quote rose. Nella giornata di ieri, infatti, il segretario nazionale Enzo Maraio ha comunicato la candidatura di Monica Bisogno. Si tratta, ha spiegato il numero uno dei socialisti, di «un percorso avviato da tempo e costruito in prima linea su iniziative politiche e culturali, a partire dal comune di Cava Dé Tirreni». Intanto, Giovanni Cardaropoli, assessore al Comune di Bracigliano ha annunciato l’intenzione di rinunciare alla candidatura, ufficializzata diverse settimane fa, al consiglio regionale della Campania. Una scelta dettata dalla necessità garantire il massimo impegno su tutto il territorio provinciale. Ieri mattina, infatti, il segretario Silvano Del Duca ha nominato l’assessore comunale di Bracigliano, Giovanni Cardaropoli, responsabile Enti Locali del Psi della provincia di Salerno. «Proseguiamo il percorso di riorganizzazione del partito su tutto il territorio provinciale. Con la nomina di Cardaropoli in un ruolo chiave per il partito ci apprestiamo ad affrontare le prossime amministrative del 20 e 21 settembre con l’obiettivo di ripartire con slancio dai Comuni per superare il momento di grande difficoltà in cui versano i nostri territori, così come tutto il Mezzogiorno, soprattutto a causa dell’emergenza sanitaria che non è ancora del tutto alle nostre spalle», ha dichiarato il segretario provinciale Del Duca. «La nomina a responsabile Enti Locali del PSI mi riempie di orgoglio e mi impone di garantire il massimo impegno su tutto il territorio provinciale per contribuire alla crescita del partito. Ritengo opportuno portare avanti l’incarico e non candidarmi in prima persona alle prossime elezioni regionali. Darò un supporto concreto ai candidati del Psi impegnati alle regionali e alle amministrative nei tanti Comuni che andranno al voto, lavorando alla definizione di liste autonome socialiste ovunque possibile. Ringrazio tutta la segreteria provinciale, ed in particolare il segretario nazionale Enzo Maraio, per la fiducia accordatami», ha dichiarato invece l’assessore Cardaropoli, annunciando la decisione di non candidarsi al consiglio regionale.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->