Mio nonno e quella sera di 40 anni fa

Scritto da , 24 Novembre 2020
image_pdfimage_print

di Luisa Malafronte

“Era il 23 Novembre del 1980 quando improvvisamente la terra cominciò a tremare provocando terrore e sconcerto nei cittadini campani. Tutto accadde in un attimo. Fu un disastro spaventoso che si presentò inaspettatamente, proprio come un nemico selvaggio che coglie di sorpresa quando meno ce lo si aspetti… Ho vissuto in prima persona il dramma del terremoto, questo evento catastrofico ha segnato la mia vita e ha lasciato in me un ricordo indelebile.” E’ così che ha esordito mio nonno Domenico Carotenuto, quando gli ho chiesto di raccontarmi che cosa accadde nel novembre di quarant’anni fa.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->