Minniti elogia De Luca: «A lui il merito di aver cambiato Salerno»

Scritto da , 19 novembre 2018
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

«De Luca è l’uomo che ha cambiato Salerno». Non utilizza mezze misure l’ex ministro degli Interni del Pd, Marco Minniti, parlando – nel corso di un’intervista rilasciata a In Mezz’ora in più – del governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca. Secondo Minniti – che ha ufficialmente annunciato la sua candidatura a segretario del partito democratico – il numero uno di Palazzo Santa Lucia «sa perfettamente che le clientele non si fanno. Io lo conosco da quando era funzionario e da solo si candidò per fare il sindaco di Salerno – ha detto infatti Minniti durante l’intervista – Si candidò da solo e vinse le elezioni a Salerno e cambiò profondamente quella città. Preferisco che si parli di lui come l’uomo che ha cambiato profondamente quella città. Su questo non ci sono particolari differenze tra noi». L’ex ministro, aspirante segretario, sembra nutrire dunque una profonda ammirazione per il presidente della Regione Campania, a cui riconosce il merito di aver trasformato la città di Salerno, nel corso del suo mandato da sindaco. Da parte del governatore, almeno per il momento, nessuna replica ma certamente apprezzerà le parole di chi, a breve, potrebbe prendere il posto dell’attuale segretario dem, per rilanciare il partito, anche in virtù del risultato ottenuto alle elezioni dello scorso 4 marzo.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->