“Mia madre, malata oncologica al pronto soccorso senza cure”

Scritto da , 24 Febbraio 2021
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

“Mia madre parcheggiata al pronto soccorso dell’ospedale Ruggi d’Aragona, per tre giorni, positiva al covid e malata oncologica”. Ennesima denuncia per malasanità quella che viene da G.P., cittadino salernitano residente sui rioni collinari che racconta quanto accaduto a sua madre, dopo il ricovero in ospedale a causa del drenaggio che ha causato non pochi problemi. La famiglia è positiva al covid e la donna, malata oncologica, risulta positiva al Coronavirus. Nella giornata di domenica, per la donna è stato necessario il trasferimento al pronto soccorso del Ruggi d’Aragona di Salerno a causa di una perdita al drenaggio biliare. “Mia madre ha un tumore alle vie biliari, ad oggi – dopo 3 giorni in pronto soccorso – non è stata né cambiata né lavata – ha raccontato G.P.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->