MANCINI: «Ora basta con le offese Mi scuso ma so che Dio è con me»

Scritto da , 16 Gennaio 2013
image_pdfimage_print

 Con signorilità e buon senso, Manuel Mancini (nella foto) ieri sul proprio profilo facebook ha voluto chiudere la polemica relativa alle parole d’amore pronunciate all’indirizzo della Salernitana e della propria tifoseria che hanno innescato gli immotivati e volgari insulti da parte dei tifosi veronesi, con un lungo post: “Vabbene lo sfotto’ -ha scritto il centrocampista- tra due tifoserie…….ma credo che debba rimanere tale…..chiedo scusa se le mie parole sono state offensive non volevo di certo creare un polverone……adesso sono un giocatore della Salernitana e daro’ tutto per questa maglia come ho fatto da altre parti quindi credo che sia giusto finirla con queste cose….il calcio si gioca in campo non fuori da ora in avanti non rispondero’ più a nessuno…sto andando avanti nel calcio -ha proseguito Manuel Mancini- e sono sceso di due categorie per poter vincere e fare bene il mio lavoro..se poi ogni cosa che dico o faccio deve essere un pretesto per darmi addosso non so’ cosa dire…..sto andando avanti e sono certo che Dio e’ con me -ha concluso il centrocampista- anche se sbaglio qualche volta”. Una risposta di grandissimo profilo umano che annichilisce chi l’ha offeso gratuitamente e che eleva ancora una volta il Mancini uomo.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->