“Mai con la Lega e i 5 Stelle, pronti a non sostenere il sindaco uscente”

Scritto da , 28 Novembre 2020
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Un metodo sbagliato. Con queste parole il consigliere Antonio D’Alessio, recentemente nominato coordinatore regionale di Azione, annuncia di essere pronto a dire addio alla coalizione in centro sinistra. In vista delle prossime elezioni amministrative, il partito fondato da Carlo Calenda e Matteo Richietti stanno portando a compimento un’azione di riorganizzazione territoriale, a partire dalla regione. Con grande soddisfazione per il gruppo di Azione della provincia di Salerno, ha annunciato che Antonio D’Alessio è stato investito del compito di coordinare Azione Campania. Nella prima riunione regionale del comitato campano, alla presenza del cofondatore di Azione Matteo Richetti, l’avvocato salernitano, consigliere comunale del comune capoluogo, ha accettato grato il prestigioso quanto oneroso incarico sottolineando sì l’apprezzamento per la fiducia ma anche quale gran lavoro c’è da fare d’ora in poi e di quanto sia indispensabile ora accelerare nella costituzione di tutti i comitati provinciali per trovarsi pronti e forti sin dalle prossime sfide politiche e scadenze elettorali sui territori.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->