Lotta ai parcheggiatori abusivi in città Giornate impegnative per i vigili

Scritto da , 2 dicembre 2018
image_pdfimage_print

di Red.Cro.

Agenti del Nucleo Operativo della Polizia Municipale di Salerno, negli ultimi due giorni, hanno svolto alcune attività sul territorio cittadino al fine di garantire il decoro e la sicurezza urbana. Nelle vicinanze dello Stadio Arechi, sono stati sorpresi due uomini provenienti da altro comune, intenti nello svolgimento dell’attività di parcheggiatori abusivi. Entrambi i soggetti sono stati sanzionati; uno di loro è stato deferito all’Autorità Giudiziaria, perché inottemperante al Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno a Salerno per 3 anni, mentre all’altro è stata notificata intimazione di allontanamento, con invio alla Questura di Salerno, con proposta di emissione di Foglio di Via Obbligatorio nei suoi confronti. Analoga attività di contrasto al fenomeno dei parcheggiatori abusivi è stata svolta in via Aquaro, via Scillato e L.re C. Colombo-area parcheggio Polo Nautico.  Sul Corso Vittorio Emanuele sono state sorprese tre persone provenienti dall’hinterland napoletano, che effettuavano l’accattonaggio molesto, infastidendo i passanti e gli avventori delle attività commerciali. I soggetti sono stati sanzionati e allontanati; è stata anche inviata proposta alla Questura di Salerno per l’emissione del Foglio di Via Obbligatorio a loro carico. Quattro persone di etnia rom intente nell’attività di accattonaggio sono state sanzionate e allontanate in Piazza Mazzini nei pressi delle casse di Salerno Mobilità. Infine, in Via Torrione nei pressi del Grand Hotel Salerno si è provveduto a sgomberare un bivacco realizzato da 4 persone di etnia rom, immediatamente sanzionate e allontanate. Per quanto attiene il decoro, invece, è stata effettuata una bonifica in via Ligea, dove personale del Settore Igiene Urbana ha provveduto allo spazzamento di una vasta area con la rimozione di diversi rifiuti; la cooperativa sociale San Matteo ha provveduto al taglio dell’erba sulle aiuole e lungo i margini della strada e dei marciapiedi. È stata anche effettuata una bonifica in via Angrisani con l’ausilio di personale della Salerno Pulita. In merito si provvederà a sanzionare il condominio per inottemperanza continua alle norme sulla raccolta differenziata. Sono state anche elevate tre sanzioni di 500 euro ai responsabili di abbandono di rifiuti sul suolo pubblico.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->