L’onorevole Bersani su “Bloody Money”: «Senza Parole»

Scritto da , 25 febbraio 2018
image_pdfimage_print

Erika Noschese

«È una cosa che lascia senza parole. Non voglio entrare in questioni giudiziarie, spero che facciano luce ma, dicevo di Matteo Renzi, troppe cose in pochi chilometri; lì invece troppe cose in pochi metri quadri». È il commento dell’onorevole Pierluigi Bersani, sabato a Roma al corteo antifascista in piazza del Popolo, alla domanda della giornalista di Le Cronache sull’inchiesta giornalistica portata avanti dalla redazione Fanpage.it “Bloody Money” in cui è coinvolto Roberto De Luca ed il governatore della regione Campania. Bersani ha evidenziato l’importanza di interpretare i valori della destra dalla sinistra: lavoro sicuro, sanità per tutti e un fisco giusto progressivo per tutti. Inoltre, l’Onorevole ha criticato anche l’assenza dei 5 stelle alla marcia: «Quando c’è stato da contrastare rigurgiti fascisti o terroristici abbiamo sempre fatto così: tutti, ma tutti, in piazza per affermare i principi costituzionali. L’assenza del M5s? Sbaglia alla grande. Sta chiuso nella sua monade».

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->