L’onorevole Bersani su “Bloody Money”: «Senza Parole»

Scritto da , 25 febbraio 2018

Erika Noschese

«È una cosa che lascia senza parole. Non voglio entrare in questioni giudiziarie, spero che facciano luce ma, dicevo di Matteo Renzi, troppe cose in pochi chilometri; lì invece troppe cose in pochi metri quadri». È il commento dell’onorevole Pierluigi Bersani, sabato a Roma al corteo antifascista in piazza del Popolo, alla domanda della giornalista di Le Cronache sull’inchiesta giornalistica portata avanti dalla redazione Fanpage.it “Bloody Money” in cui è coinvolto Roberto De Luca ed il governatore della regione Campania. Bersani ha evidenziato l’importanza di interpretare i valori della destra dalla sinistra: lavoro sicuro, sanità per tutti e un fisco giusto progressivo per tutti. Inoltre, l’Onorevole ha criticato anche l’assenza dei 5 stelle alla marcia: «Quando c’è stato da contrastare rigurgiti fascisti o terroristici abbiamo sempre fatto così: tutti, ma tutti, in piazza per affermare i principi costituzionali. L’assenza del M5s? Sbaglia alla grande. Sta chiuso nella sua monade».

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->