L’istituto Montalcini capofila di “La sicurezza sui banchi di scuola”

Scritto da , 13 Ottobre 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

“La sicurezza a partire dai banchi di scuola” è questo il nome del progetto nazionale che vede come istituto pilota l’istituto comprensivo “Rita Levi-Montalcini”. La scuola salernitana sarà coinvolta nell’iniziativa, nata dal Protocollo d’intesa tra il CNI (Consiglio Nazionale degli Ingegneri), il MIUR e il Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri per tutto l’anno scolastico 2021-2022. Il progetto, che vedrà coinvolte tutte le classi della scuola media, partendo dalle prime della scuola secondaria di primo grado, ha l’intento di proporre la sicurezza quale fattore culturale, introducendo la materia sin dai banchi di scuola. Durante l’anno scolastico 2020-2021, hanno già partecipato, all’importante iniziativa le classi 1 A e 1 E dell’Istituto Comprensivo “Rita Levi-Montalcini” di Salerno sotto la guida dei formatori designati dall’Ordine degli Ingegneri della provincia di Salerno. Ora si è giunti all’epilogo dell’iniziativa che si terrà domani dalle ore 11 alle 13.30 nel plesso la sede dell’Istituto Comprensivo di via Picenza a Mercatello con la presentazione dei Safety Project prodotti dagli alunni sui temi della sicurezza stradale e della sicurezza a scuola ed in rete. “Siamo particolarmente soddisfatti – dichiara la Dirigente Scolastica, Ida Lenza – perché il progetto è stato realizzato in piena pandemia, con i nostri studenti in DAD, e quindi con evidenti difficoltà organizzative, ma alla fine i lavori sono stati una piacevole occasione di incontro. Un plauso va ai formatori dell’Ordine degli Ingegneri di Salerno che hanno edotto i docenti su queste tematiche confermando che la sicurezza non è un tema “a latere”, ma che ci riguarda tutti perché è insito nella nostra quotidianità e per questo a scuola è stato affrontato con un approccio interdisciplinare nell’ambito delle varie materie didattiche e “riportato” in un registro ad hoc”. La comunità educante dell’Istituto Comprensivo “Rita Levi-Montalcini” ringrazia il CNI, presieduto dall’ingegnere Armando Zambrano, gli ingegneri. Gaetano Fede e Gianluca Giagni del GdL Sicurezza/GTT1, l’Ordine degli Ingegneri di Salerno, presieduto dal prof. ing. Michele Brigante ed, in particolare, gli ingegneri Rossella Del Regno, Danilo D’Amato e Maria Maddalena Ferrucci per l’importante contributo offerto quali formatori.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->