Liberi e Uguali: Giordano all’uninominale nel Cilento, Conte perde Battipaglia

Scritto da , 26 gennaio 2018
image_pdfimage_print
E’ fatta anche per Liberi e Uguali. Confermate le indiscrezioni su Carmine Anzalone di Mercato San Severino, che sarà candidato nel collegio di Salerno città. Luigi Giordano sarà all’uninominale (Camera dei Deputati) nel Cilento mentre resta scoperta la pedina nel collegio di Battipaglia. Per ora il collegio è occupato da Federico Conte ma a quanto pare si sceglierà una donna. A proposito di quote rosa, nell’Agro ci sarà Dea Squillante. Sul plurinominale, invece, per ora i nomi scelti sono quelli di Federico Conte, Maria Cammarano e dell’ex sindaco di Baronissi Giovanni Moscatiello. Gianpaolo Lambiase, invece, correrà nel collegio uninominale di Salerno per il Senato della Repubblica; Maria Antonietta Boffa sarà la candidata del collegio Sud. Nel listino, invece, la guida è affidata all’uscente De Cristofaro, a seguire Valentina Botta e l’ex numero uno della Cgil Maria Di Serio. All’appello mancherebbero due caselle da coprire tra Camera e Senato. Non passa la candidatura di Antonio Bassolino a Napoli, dove a farla da padrone sarà l’uscente Arturo Scotto che conduce i listini di Napoli città e Vesuviano; Rostan, invece, è il capolista dell’area Napoli nord. Confermata a Pozzuoli la candidatura sull’uninominale (Camera) per l’ex sindaco Josi Della Ragione.
Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->