“Liberali e Solidali” e “Democratici e Progressisti” siglano patto politico

Scritto da , 18 Maggio 2021
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Democratici e Progressisti e Liberali e Solidali siglano un patto politico programmatico per Antonio Visconti, il candidato sindaco della coalizione di centrosinistra per la prossima tornata elettorale che coinvolgerà, tra gli altri, anche il comune di Battipaglia. Ieri mattina, nella sede elettorale del candidato a sindaco, Corrado Martinangelo (Democratici e Progressisti) e il diacono Donato Lupo (Liberali e Solidali) hanno siglato un accordo in vista delle prossime elezioni amministrative. «Un patto politico-programmatico con l’intento comune di rafforzare l’azione politica sul territorio consolidando la lista “Liberali e Solidali”», hanno dichiarato Martinangelo e Lupo, confermando pieno sostegno a Visconti, presidente dell’Asi. «Il coordinamento regionale dei “Democratici e progressisti” – ha aggiunto Corrado Martinangelo – ha ritenuto opportuno siglare una intesa con “Liberali e Solidali” per una comune visione programmatica e di valori per la nuova Battipaglia tra cui il solidarismo sociale ed economico. E per questo ringrazio fortemente Donato Lupo e i rappresentanti del nostro movimento a partire dall’avvocato Raffaella Paolillo che sarà presente nella lista “Liberali e Solidali” con Antonio Visconti sindaco. Nelle prossime settimane in una conferenza stampa saranno presentate le linee guida programmatiche della intesa raggiunta». «Le idee liberali che si rifanno alla tradizione del “liberalismo cattolico” trovano il proprio completamento nel riformismo democratico. Ribadisco un principio: la sussidiarietà orizzontale, che trova nello Stato, nel Comune, e nel pubblico, la più alta forma di collaborazione democratica, che è il nesso indissolubile tra economia di mercato e libertà politiche. Mi piace citare una frase di Don Luigi Sturzo “il pubblico non faccia quello che i cittadini sanno fare da soli” riferendosi ai valori liberali e solidali. Certi che intorno al nostro candidato sindaco Antonio Visconti, sapremo dare a Battipaglia e ai nostri concittadini quella dignità che sia garanzia di un nuovo sviluppo scrivendo una “bella storia”», ha aggiunto Donato Lupo. Intanto, nei giorni scorsi Visconti ha annunciato un altro punto del suo programma elettorale che riguarderà direttamente le famiglie in difficoltà economica, garantendo il benessere dei cittadini e la tutela dei diritti di tutti. “Famiglie in difficoltà economica, anziani lasciati soli, persone con disabilità a cui è resa ostile quella che chiunque altro definirebbe “routine”, sono troppo spesso abbandonati dalle istituzioni – ha dichiarato il candidato sindaco – E ancora, ragazzi che non vedono un futuro, i loro genitori scoraggiati, attività commerciali che abbassano la saracinesca per sempre. La lista di chi è lasciato indietro è lunga. Il malcontento è generale, i cittadini sono stanchi e sfiduciati. Lo sono anche io e per questo voglio mettermi al servizio di questa città, voglio restituirle la dignità che merita.

 

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->