Le ricadute del Covid sul tessuto socio-economico

Scritto da , 18 Maggio 2021
image_pdfimage_print

di Pina Ferro

Il Focus socio-economico sulla città di Battipaglia promosso da Fondazione Cassa Rurale Battipaglia insieme a Banca Campania Centro e realizzato da Fondazione Saccone arriva alla terza tappa. Dopo il grande riscontro dei primi due appuntamenti, dedicati agli imprenditori del territorio e al settore agricolo, domani, alle ore 18, andrà in live streaming sulle pagine Facebook dei promotori del progetto e su quelle dei media accreditati, l’evento conclusivo dedicato alle ricadute del Covid-19 sul tessuto socio-economico di Battipaglia. Nel corso del talk, verrà presentato il questionario che i ricercatori hanno elaborato per somministrarlo a tutti i cittadini battipagliesi. Il questionario, sviluppato in collaborazione con l’Università degli Studi di Salerno, si propone di rilevare opinioni e stati d’animo su lavoro, condizione sociale, istituzioni, mezzi di informazione, rapportati ai diversi profili socio-demografici rilevati. Tutti gli interessati potranno compilare il questionario al seguente link: https://it.surveymonkey.com/r/questionario-popolazione-battipaglia. Moderato dai giornalisti e partner di Gruppo Stratego Giuseppe Alviggi e Antonio Del Vecchio, il talk vedrà la partecipazione del consigliere di amministrazione di Banca Campania Centro Amabile Guzzo e di Angelo Mammone, consigliere della Fondazione Cassa Rurale Battipaglia, del referente del Celpe Unisa Salvatore Farace, della presidente della Fondazione Comunità Salernitana Antonia Autuori e del presidente della Fondazione Saccone Giorgio Scala. Il Focus socio-economico sulla città di Battipaglia è realizzato in collaborazione con il Celpe dell’Università degli Studi di Salerno e patrocinato da Camera di Commercio di Salerno, Confindustria Salerno, Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Salerno, Consorzio Asi Salerno e Ordine Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Salerno. Il Focus, come ha spesso ricordato il presidente della Fondazione, Federico Del Grosso, “nasce con l’intento di comprendere e analizzare i possibili scenari di sviluppo dei settori produttivi della città e a mettere a disposizione di enti e istituzioni un valido strumento, utile a individuare azioni strategiche da mettere in campo per il rilancio e la crescita del territorio”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->