Le Lega spera nella lista di Claudio Marchese?

Scritto da , 23 aprile 2018
image_pdfimage_print

Giuseppe Pisapia il candidato sindaco per la Lega? Al momento, non è ancora dato saperlo ma in quel di Pellezzano il centro destra potrebbe arrivare ad un punto di non ritorno. Pomo della discordia proprio il nome del candidato alla carica di primo cittadino. Dopo tante querelle, il nome di Morra è stato scartato per la sua tessera con i dem. E allora, ricominciano i giochi, tutto è ancora in bilico e le scelte definitive non sono ancora state fatte. In primis, infatti, fu la Lega – guidata a livello provinciale da Mariano Falcone – a dire no all’ipotesi Francesco Morra: «Non possiamo portare avanti il nome di un candidato del centro destra con la tessera del partito democratico», aveva spiegato Cristian Santoro, coordinatore cittadino di Salerno. Detto fatto: in massa, i leghisti, hanno detto no, facendo un passo indietro. E dunque, ora che succede? Si spera in Claudio Marchese? E’ un’ipotesi. Ma, il partito locale di Matteo Salvini, ci spera. Intanto, il tempo scorre, i giorni passano e presto dovrà essere ufficializzato il tutto. Del resto, mancano esattamente 48 giorni alle amministrative e nessuno può permettersi di perdere ulteriormente tempo. Se Marchese non dovesse portare a termine la lista, anche solo per esclusione, il candidato sindaco per il centro destra non può essere altri che Giuseppe Pisapia. Intanto, voci vicine allo stesso aspirante sindaco sostengono che presto incasserà il sostegno della Lega. Pellezzano, del resto, è la patria di un leghista doc: il coordinatore provinciale giovanile Tiziano Sica che potrebbe scendere in campo per tentare di guadagnarsi un posto all’interno dell’amministrazione comunale. Ipotesi, voci di corridoio? La certezza sembra esserci ormai da tempo ma, forse per scaramanzia o forse solo per attendere i “risultati” del quadro completo, in casa Lega nessuno parla. Ma chi, se non Sica, potrebbe meritare di correre per le amministrative?

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->