Lazio: “Tutto a posto, Bielsa arriva sabato”

Scritto da , 6 Luglio 2016
image_pdfimage_print
Arrivano le prime dichiarazioni ufficiali della Lazio in merito al giallo Bielsa. A rilasciarle è direttamente l’avvocato del club biancoceleste Gian Michele Gentile, che ha spiegato così la situazione: “Non c’è da preoccuparsi, il suo contratto è stato depositato da giorni e Bielsa arriverà sabato. C’era un programma per quanto riguarda il suo arrivo, che stanotte è stato confermato con uno scambio di mail tra lui e il presidente Lotito. Posso confermare dunque che arriverà sabato mattina, per dormire poi la sera nel centro sportivo di Formello e partire regolarmente domenica mattina per il ritiro di Auronzo di Cadore con la squadra”.

Il legale ha spiegato anche i motivi del ritardo rispetto ai programmi iniziali: “È vero ha tardato un poco perché aveva delle cose da sistemare, diciamo che in questi casi è anche comprensibile che possano accadere cose del genere. Ma ha avvertito la Lazio di questi imprevisti, confermando che venerdì prenderà l’aereo che lo porterà in Italia sabato”. Non preoccupano la società biancoceleste nemmeno le voci su un interesse dell’Argentina: “Sono tutte invenzioni, non c’è niente di fondato”. Il “Loco” ieri avrebbe contattato l’ambasciata italiana in Argentina, per confermare che sarebbe passato proprio oggi pomeriggio a ritirare il visto per lavoro. Con molte difficoltà, insomma, ma sembra che l’epilogo di una vicenda diventata quasi surreale stia arrivando davvero.
Poco più tardi è arrivato anche il tanto atteso comunicato del club: “Come emerso dalle notizie date dai media, la S.S.Lazio comunica di aver già depositato il contratto del Sig. Marcelo Bielsa e dei suoi collaboratori. La Società comunica altresì che, come da comunicazione ricevuta, il mister ed il suo staff saranno a Roma nella giornata di sabato 9 luglio”. Una nota, quella del club, che ufficializza la procedura burocratica portata a termine dalla società (ma lo fa in modo diverso dal consueto comunicato che si usa per ufficializzare un nuovo allenatore) e che mette tutto nella mani dello stesso Bielsa: se adesso non dovesse presentarsi (visto l’andamento delle ultime settimane l’ipotesi non è comunque da scartare a priori), insomma, la Lazio avrebbe tutte le carte in regola per muoversi di conseguenza.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->