L’astrologo e il 2013: Giove spinge la Salernitana in I divisione

Scritto da , 1 Gennaio 2013
image_pdfimage_print

E anche nel 2013 le mie “stelle del calcio” non stanno a guardare e , quindi, riprovo come ogni anno, a valutare dal punto di vista del biotrend astrale le possibilità delle squadre più in vista del salernitano.Prima di entrare nel gioco delle “sentenze astrologiche” c’è da dire che il prosieguo della stagione si giocherà con questo cielo: Giove in gemelli, Saturno in scorpione, Urano in ariete e Plutone in capricorno.
SALERNITANA. Premessa per dire che  davvero non sorprende il primo posto della US Salernitana 1919 che essendo stata fondata il  19 giugno 1919, e quindi sotto il segno dei gemelli, godrà fino alla fine della stagione della protezione del pianeta Giove che rappresenta fortuna ed entusiasmo, così come la godrà   il suo allenatore Carlo Perrone   nato sotto il segno della bilancia (12 ottobre 1960 ) ; astrologicamente “luci e ombre” invece per il presidente Claudio Lotito  ( un toro del  9 maggio 1957)   che probabilmente dovrà sborsare più soldi del previsto, anche per il premio promozione che, per le stelle, appare più che probabile.
ultime giornate)      Per quanto invece riguarda le due formazioni che giocano nel girone B della Lega pro 1° divisione,e cioè Nocerina e Paganese, anche per le stelle potrebbe essere un testa a testa per avvicinarsi ai primi posti della classifica, anche se non sarà facile puntare alla promozione perché ci sono altre tre squadre ( e soprattutto Pisa e Frosinone che hanno un biotrend alquanto alto).
PAGANESE. Della Paganese non ho la data di fondazione, ma la squadra, in generale, ha un buon trend astrale e ottimo, invece, quello del suo allenatore   Gianluca Grassadonia che è del segno dei gemelli ( 20/5/1972) che, come ho citato prima, è trai segni da podio della stagione basti citare il boom del gemelli Montella, il primo posto del gemelli Ancelotti ,  la stagione da podio del “gemelli” Insigne  e il risveglio di “gemelli” addormentati  negli ultimi anni da Saturno come i gemelli Amauri, Toni e Lampard.
NOCERINA. La Nocerina, invece, è nata sotto il segno dell’ acquario (il 1 febbraio 1910) e, quindi da una parte gode del Giove amico e dall’ altra ha il peso di Saturno contro; inoltre il suo allenatore    Gaetano Auteri ( un vergine di terza decade nato il 21 settembre 1961) pur costruendo per il futuro ( e infatti per le stelle la stagione seguente può e deve puntare alla promozione)  e pur potendo contare su ancora tanti gol del suo attaccante “leone cuspide vergine” Felice Evacuo (  nato il 23 agosto 1982)  fino a fine giugno sarà un po’ ostacolato dal Giove contrario al suo segno e, quindi, difficilmente sarà questa la stagione della promozione ( molto probabile, invece, nel prossimo   campionato).
CAVESE. Per la società Cavese, invece , un cielo di alti e bassi nel suo campionato di Serie D  (Girone I). Non conosco l’ esatta data di fondazione  (mi risulta maggio 1919 e quindi potrebbe essere o toro o gemelli) , ma comunque sia non credo che sarà una stagione negativa, nel senso che , per le stelle, contando anche sulla grinta e sul Giove favorevole all’ allenatore “leone” Mario Pietropinto (nato il  09/8/54), l’ obiettivo “salvezza” dovrebbe essere raggiunto…( e forse anche  prima delle  Buon anno a tutti gli sportivi salernitani.
 

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->