La Virtus Arechi vola in vetta Menduto: «Ora non fermiamoci»

Scritto da , 9 novembre 2018
image_pdfimage_print

di Redazione Sportiva

SALERNO – Il big match tra la Virtus Arechi Salerno e la capolista In Più Broker Roma ha portato al PalaMatierno centinaia di appassionati ed in questa spettacolare cornice di pubblico si è consumata forse la più bella ed emozionante prestazione della Renzullo Arechi Salerno sino a questo punto della stagione, con l’apoteosi del canestro di Diomede sulla sirena a chiudere i giochi e portare la compagine di patron Nello Renzullo a condividere la vetta della classifica con la Juve Caserta. E’ soddisfatto coach Menduto: “……Che gara. Sapevamo che sarebbe stata una partita dura; affrontavamo il secondo migliore attacco del campionato fino ad oggi ed in partita i nostri avversari hanno dimostrato tutto il loro valore. Bravissimi i miei giocatori a tenere i ritmi alti, a correre il contropiede e a non tenere la palla ferma. Abbiamo iniziato molto forte, poi Roma è stata brava a fermarci la palla e ad attaccarci l’area. Abbiamo commesso troppi errori in difesa, subendo il loro ritorno; siamo stati bravi però a non disunirci. Nel secondo tempo la partita è stata molto equilibrata, abbiamo ripreso a correre ma in difesa ancora abbiamo subito troppo i loro 1vs1. Negli ultimi 3 minuti l’attenzione messa in difesa è salita, abbiamo recuperato 2 palloni che ci hanno permesso di correre di nuovo il contropiede. Contro la loro zona sono stati molto bravi i ragazzi a passarsi la palla e a cercare il giocatore libero. A 30” dalla fine, sul + 6 pensavamo di aver vinto, ma due nostre disattenzioni hanno permesso a Roma di tirare da soli e di riprenderci. Peccato. Poi “scatozz”, all’anagrafe Diomede, ha ristabilito il giusto equilibrio. Ecco equilibrio, la condizione che non deve mancare mai a questa squadra. Bravi davvero tutti. Complimenti a Roma, una ottima squadra molto ben allenata. Che spettacolo vincere con questi ragazzi in un Palamatierno così “caldo”. Forza Virtus Arechi Salerno, sempre……”

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->