La stagione si apre nel segno di Ginestra

Scritto da , 22 Luglio 2013
image_pdfimage_print

Si apre nel segno di Ciro Ginestra la stagione della nuova Salernitana targata Sanderra. Nella sgambatura contro i dilettanti della Virtus Chianciano, è proprio il cobra al 19′ su rigore ad aprire le danze. Il raddoppio è sempre a opera di Ginestra che incrocia sul secondo palo un diagonale su assist di Silvestri. La terza rete la realizza Gustavo su assist del bomber. Nella ripresa arrivano anche le reti di Nalini, Soudant e Guazzo, proprio allo scadere. Al di là del risultato l’aspetto più interessante da sottolineare è l’assetto tattico della squadra granata. nel primo tempo Sanderra ha optato per un 4-2-3-1 con Zampa e Capua a centrocampo e Chirieletti e Silvestri esterni difensivi. Nel secondo tempo invece il tecnico ha optato per il 4-3-3 schierando in avanti Guazzo affiancato da Grassi e Soudant. A centrocampo con zampa si sono visti Nalini e Montervino. Positiva la prestazione di Berardi, impiegato nel primo tempo a difesa dei pali della formazione toscana. La sensazione è che alla squadra servano almeno altri cinque rinforzi.

SALERNITANA 6 VIRTUS CHIANCIANO 0 SALERNITANA 1° T (4-2-3-1): Iannarilli; Chirieletti, Molinari, Tuia, Silvestri; Zampa, Capua; Gustavo, Topouzis, Mounard; Ginestra. SALERNITANA 2° T (4-3-3): Berardi (75’ Sabbato); Luciani, Tuia, Giubilato, Piva; Nalini, Zampa, Montervino; Grassi, Guazzo, Soudant. MARCATORI: 18′ e 27′ Ginestra, 36′ Gustavo, 15’st Nalini, 19’ st Soudant, 39’ st Guazzo.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->