La Salernitana ricorda Loris: gli Ultras annullano festa al rientro della squadra

Scritto da , 11 Maggio 2021
image_pdfimage_print

L’U.S. Salernitana 1919, la Proprietà, i dirigenti, i giocatori e tutto lo staff si stringono attorno al dolore che ha colpito la famiglia Del Campo per la scomparsa del caro Loris, giovane grande tifoso granata. Nel frattempo i gruppi ultras della Curva Sud attraverso i rispettivi profili annunciano di non prendere parte ai festeggiamenti in occasione del rientro della squadra granata in città in segno di rispetto per la famiglia Del Campo.

Ecco cosa scrivono:

«Anche la più grande delle gioie deve sapersi fermare e mostrare rispetto. A questa squadra, a questo gruppo ogni onore è dovuto, ma oggi no. Oggi non lo sentiamo nell’animo. Oggi non lo troviamo giusto. Di fronte ad una vita spezzata ed al dolore di una famiglia sospendiamo ogni forma di festeggiamento. All’arrivo della Salernitana, noi non ci saremo. Ci stringiamo con affetto alla famiglia colpita da questo improvviso e immenso dolore. Ciao Loris in cielo ti accolgano gli angeli!»
DIRETTIVO SALERNO
«Condividiamo la scelta della squadra di annullare ogni tipo di festeggiamento dopo il tragico evento di ieri, non saremo presenti quindi all’arrivo della squadra allo stadio Arechi, perché ULTRAS È ANCHE RISPETTO! RISPETTO PER LORIS R.I.P.»
DIRETTIVO ULTRAS
Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->