«La ex Statale 426 passi dalla Provincia all’Anas»

Scritto da , 4 novembre 2018
image_pdfimage_print

di Mario Marrone

Il 19 ottobre scorso, il Consiglio comunale ha approvato una delibera con la quale si chiede il trasferimento delle competenze della ex Strada statale 426 della Provincia all’Anas. A dare l’imput per chiedere che ciò accada è stato l’ennesimo incidente stradale verificatosi lungo quell’arteria ed a convincere il sindaco di Sant’Arsenio Donato Pica a rivolgersi a chi di competenza perché si realizzi questo suo progetto Ultimamente nei pressi dell’ospedale di Polla si è verificato un grave incidente che solo per caso e per fortuna non si è trasformato in tragedia. Le persone coinvolte non sono state costrette a lamentare notevoli danni fisici. Tuttavia il problema resta ed è rappresentato dalla pericolosità dell’arteria dovuta alla presenza di lunghi e stretti rettilinei e di curve a gomito che si presentano in modo improvviso. Pica nel denunciare l’accaduto, dice che “nonostante i ripetuti appelli perché si provveda alla messa in sicurezza di detta arteria, nulla è stato fatto se non uno sporadico taglio d’erba.Invece vi è assoluto bisogno di un adeguamento strutturale di quell’arteria. , per cui si auspica un passaggio di competenze aall’Anas che ha a diposizione maggiori risorse per farlo. A tale proposito mi sono rivolto anche agli Amministratori di realtà comunali della zona direttamente interessati”.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->