“Io docente di religione ho contratto il Covid in metropolitana”

Scritto da , 30 Novembre 2020
image_pdfimage_print

Gabriele Pagano è uno dei tanti salernitani che per motivi di lavoro ha dovuto lasciare la città dove e nato e cresciuto. I suoi genitori sono stati per anni i titolari del Bar Pagano a Torrione. Ed è li che Gabriele è cresciuto, aiutando i genitori, studiando e trascorrendo il suo tempo libero coltivando alcune delle sue passioni: il teatro (ha fatto parte del gruppo del Teatro Ridotto) e il giornalismo (ha coll a b o r a t o per diversi anni con il nostro quot i d a n o ) . Dopo la Laurea in Teologia, Gabriele si è trasferito a Milano ed è lì che ha iniziato ad insegnare, diversi anni fa. Ed è sempre a Milano che purtroppo ha contratto il Covid, presumibilmente in metropolitana, mezzo che Gabriele usa quotidianamente per andare a lavorare.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->