Inizio dell’anno scolastico con l’alza bandiera

Scritto da , 8 Settembre 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

L’inizio dell’anno scolastico, all’Istituto Statale d’Istruzione Superiore “Giovanni XXIII”, anche per questo 2021, si prepara ad essere come quello di sempre, ovvero un ritorno alla normalità per i tanti, tantissimi studenti salernitani che in questi ultimi due anni hanno seguito le loro lezioni principalmente a distanza. Le attività, nell’isituto salernitano, che quest’anno per necessità di spazio potrà usufruire di alcune aule presso l’istituto Genovesi - Da Vinci, prenderanno il via con il tradizionale saluto alla bandiera. La cerimonia, che avrà luogo lunedì 13 settembre alle 8.30, vedrà, oltre che la presenza della dirigente scolastica Daniela Novi, per la prima volta la partecipazione di Sua Eccellenza Reverendissimo Monsignor Andrea Bellandi, Arcivescovo di Salerno, dell’avvocato Andrea Annunziata, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale, e del Comandante della Capitaneria di Porto di Salerno, Comandante di Vascello Daniele Di Guardo. Al fischio e agli ordini del nostromo invocatore, gli studenti schierati renderanno omaggio al tricolore, issato sull’asta dell’istituto, accompagnato dal canto dell’inno nazionale, a significare l’inizio delle attività didattiche e formative, secondo la prassi perpetuata a bordo delle navi. La cerimonia di quest’anno avrà il sapore di un ritorno al lavoro in presenza e il senso di una rinascita, nel momento in cui l’istituto si rilancia nel ruolo fondamentale di formatore delle nuove generazioni di operatori del mare e della logistica a tutto tondo. Ruolo testimoniato dalla presenza delle alte autorità del settore.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->