In treno con due chili eroina, arrestato a Salerno

Scritto da , 24 marzo 2014
image_pdfimage_print

La Guardia di finanza di Salerno, durante un controllo effettuato nella stazione ferroviaria cittadina, ha fermato un albanese 30enne che, sceso da un treno proveniente da Napoli, cercava nei pressi della banchina passeggeri di confondersi con una comitiva di giovani che attendeva il convoglio successivo. Il pastore tedesco dei finanzieri, Ramis di 8 anni, lo ha segnalato come possibile detentore di sostanza stupefacente. L’ispezione del suo bagaglio ha fatto sequestrare 2,646 chili di eroina, confezionata in 5 panetti. L’uomo e’ nel carcere di Fuorni.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->