“In Costiera Amalfitana il Progetto Pilota per la mitigazione dal rischio idrogeologico”

Scritto da , 4 Febbraio 2021
image_pdfimage_print

di Pina Ferro

“Mapperemo ben 6.7 kmq di territorio su Minori e realizzeremo più azioni in contemporanea: studi geologici e geomorfologici per migliorare la qualità della vita, la sicurezza, tutelare il patrimonio ed il turismo”. Lo ha annunciato ora, Andrea Reale, sindaco di Minori in Costiera Amalfitana. “Una Costiera Amalfitana che mitiga anche il rischio idrogeologico. Reputo di grande livello e corretto l’appello lanciato ieri dal Distretto Turistico della Costiera Amalfitana all’unità per tutelare il patrimonio ambientale – ha continuato Reale – e naturalistico della Costiera Amalfitana. Deve partire un tavolo tecnico che metta al centro in senso ampio la programmazione e la pianificazione della Costiera Amalfitana dalla mobilità alla manutenzione”.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->