Il Tar riapre le Fonderie Pisano

Scritto da , 29 marzo 2018

Accolta la richiesta di sospensiva e l’immediato ripristino delle attività, avanzata dai legali delle Fonderie Pisano. Lo ha stabilito la seconda sezione del Tar Salerno. Nello stabilimento di via dei Greci, chiuso circa un mese fa per la revoca dell’Aia, Autorizzazione integrata ambientale, da parte della Regione Campania, i 110 operai potranno riprendere a lavorare.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->