Il sindaco costiero De Lucia: «Scelta ponderata per far cambiare passo alla regione»

Scritto da , 22 Novembre 2019
image_pdfimage_print

di Andrea Pellegrino

Sul suo scacchiere, Matteo Salvini, può contare da ieri il sindaco di uno dei comuni più belli d’Italia e del mondo. Dal nord, la Lega è approdata direttamente a Positano, tra i simboli della Costiera Amalfitana. Quasi quattromila residenti che si moltiplicano più volte durante la stagione estiva. Il sindaco Michele De Lucia, esponente di destra, stavolta ha fatto la sua scelta ed ha portato direttamente Matteo Salvini nel suo comune. «Il passaggio di oggi viene da un lungo cammino e da diversi contatti e condivisioni». Sulle tasse, ad esempio: «L’abbassamento esiste già da anni qui, abbiamo escluso il pagamento della Tari». Ma ancora De Lucia plaude ai provvedimenti del governo che portato la firma dell’ex ministro dell’Interno. A partire da spiagge sicure: «Per la prima volta abbiamo avuto il supporto governativo per assicurare tranquillità sulle spiagge». La mia, prosegue De Lucia, «è stata una scelta ponderata con la voglia anche di cambiare passo a questa regione Campania». E chissà se De Lucia non stia assaporando anche una possibile ed imminente candidatura al Consiglio regionale della Campania.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->