Il Senatore Maurizio Gasparri in visita al Comune

Ieri pomeriggio il Senatore della Repubblica Maurizio Gasparri è venuto in visita a Palazzo San Carlo, accogliendo l’invito del sindaco di Pagani, avv. Raffaele Maria De Prisco, di ascoltare le principali problematiche amministrative che attanagliano il Comune. Tra i principali punti il sottodimensionamento dell’organico dell’ente, che conta circa 70 dipendenti a fronte di un fabbisogno di 200 dipendenti, la difficoltà nell’organizzazione dell’ufficio tesoreria, ancora il blocco del “Fondo per assunzioni straordinarie nei Comuni” che ha lo scopo di potenziare gli uffici degli Enti pubblici che si occupano della gestione dei servizi connessi all’erogazione del Superbonus 110%, che dovrebbe destinare al nostro comune a tempo determinato per un anno due funzionari. «In una città che cerca di risorgere dopo mille problemi – ha dichiarato il sindaco De Prisco – chiediamo al Senatore Gasparri di interessarsi alla causa Pagani, per intercedere presso il Ministero dell’Interno, Ministero Economia e Finanza e Ministero per la semplificazione e la pubblica amministrazione». Il Senatore Gasparri dopo aver colloquiato con il sindaco, con i membri della giunta e con i consiglieri di maggioranza, ascoltando anche le precisazioni del responsabile del settore finanziario, Lucia Stile, ha dichiarato la sua disponibilità ad impegnarsi per riportare le problematiche apprese nelle sedi opportune.